Che differenza c’è tra i gas riciclati e rigenerati?

Se vi diciamo “gas riciclato” e “gas rigenerato” cosa vi viene in mente? Se pensate che siano la stessa cosa, siete fuori strada. Il gas rigenerato subisce un processo tecnologico che porta il rifiuto alla stessa composizione chimica e alle stesse performance della sostanza iniziale (vergine).

Il gas riciclato, invece, subisce “solo” una purificazione di base, che rende la sostanza più pulita di quando è stata estratta dall’impianto e non totalmente pura. La differenza tra i due gas consiste anche nel riutilizzo: mentre il gas riciclato ha dei limiti di riutilizzo per la sua composizione ignota e fuori standard, quello rigenerato può essere riutilizzato più volte perché certificato secondo standard internazionali.

Potrebbe interessarti anche

Image
Icons

Nobel alla Fisica 2021: l'italiano Giorgio Parisi riceve l'ambito riconoscimento

Il Nobel alla Fisica 2021 va al fisico italiano Giorgio Parisi, per gli studi sui sistemi complessi. Diamo uno sguardo alle ricerche innovative del fisico roman ...

Leggi tutto
Image
Icons

Webcast GeneralGas - Honeywell - Gas refrigeranti: Come ottenere vantaggi dal glide

I divieti sull'utilizzo di R-404A e R-507 impongono riflessioni e lavoro sulla gestione corretta del glide che interviene nelle fasi di evaporazione e condensaz ...

Leggi tutto