Dove si usano i gas refrigeranti?

Hai aperto il tuo frigorifero per bere o il climatizzatore per avere un po’ di sollievo dall’afa estiva? Queste azioni di routine sono possibili grazie alla refrigerazione, un processo che serve a diminuire la temperatura di fluidi come acqua o aria tramite l’evaporazione di un altro fluido, ovvero il gas refrigerante. Questo procedimento è utilizzato moltissimo nella GDO per garantire la conservazione temporanea di merci alimentari deteriorabili. Il settore alimentare non è l’unico a impiegare la refrigerazione; essa trova ampio uso anche nella climatizzazione di edifici, nell’autotrazione, nel riscaldamento civile e industriale. E ancora nel settore domestico (cucina), nella produzione di acqua calda, nella lavorazione di materiali e prodotti metallurgici di oreficeria e nel settore cartario.

Potrebbe interessarti anche

Image
Icons

Le reali emissioni effetto serra: il “peso” dei gas refrigeranti

Agli appartenenti alla filiera della produzione e commercio dei beni alimentari certamente non sarà sfuggito un interessante articolo comparso sulla test ...

Leggi tutto
Image
Icons

T.E.W.I. e T.C.O., indicatori fondamentali nell'aria condizionata e nella refigerazione

L'ing. Stefano Fedeli, responsabile Business Development & Marketing del Gruppo GeneralGas e SaldoGas, espone le caratteristiche di T.E.W.I. e T.C.O., indic ...

Leggi tutto
Image
Icons

F-Gas e nuovi gas refrigeranti a base di HFO per refrigerazione industriale e commerciale

L'ing. Stefano Fedeli, responsabile Business Development & Marketing del Gruppo GeneralGas e SaldoGas, ci illustra le novità in ambito di F-Gas e nuo ...

Leggi tutto