Quanto inquinamento si produce con l’energia elettrica?

Lampadine accese, smartphone, pc da ricaricare: sono tanti gli usi che facciamo dell’energia elettrica eppure, spesso, dimentichiamo che per usufruirne sono necessari dei processi di generazione e trasmissione che hanno un alto impatto sull’ambiente. Secondo quanto riportato nel 2010 dall’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change, il foro intergovernativo sul cambiamento climatico) il 25% delle emissioni di gas serra nell’ambiente proviene dalla produzione di elettrica, seguita dal 24% di quella agricola e dal 21% industriale. L’alta percentuale di emissioni durante la produzione di energia elettrica è dovuta all’uso di fonti non rinnovabili, ovvero i combustibili fossili come il carbone, il petrolio o il gas naturale sempre più ridotte a causa di un eccesso di domanda.


I consumi di energia elettrica, negli ultimi anni hanno subìto un ulteriore incremento per il “crypto mining”, che attualmente contribuisce circa all’1 % del consumo totale. Anche la diffusione di massa della trazione elettrica pura, sta avendo un notevole impatto.

Potrebbe interessarti anche

Image
Icons

Gas refrigeranti nei condizionatori: normative e caratteristiche

I nostri condizionatori sono partiti, d’altra parte ormai l’estate è alle porte.Ma prima di accenderli è necessario procedere alla lor ...

Leggi tutto
Image
Icons

Le reali emissioni effetto serra: il “peso” dei gas refrigeranti

Agli appartenenti alla filiera della produzione e commercio dei beni alimentari certamente non sarà sfuggito un interessante articolo comparso sulla test ...

Leggi tutto
Image
Icons

T.E.W.I. e T.C.O., indicatori fondamentali nell'aria condizionata e nella refigerazione

L'ing. Stefano Fedeli, responsabile Business Development & Marketing del Gruppo GeneralGas e SaldoGas, espone le caratteristiche di T.E.W.I. e T.C.O., indic ...

Leggi tutto